e-duesse.it / Editorial(ist)i / Arianna Sorbara - Progetto Cucina

navigation

Sempre. E non è solo una frase fatta, è il motto che anima l’industria del mobile, del bianco e della subfornitura per puntare a un livello più elevato della competizione. Del resto in gioco ci sono quote di mercato, margini e la soddisfazione del consumatore, che è l’unico vero obiettivo di tutta la filiera.
Per questo abbiamo deciso di dedicare l’ultimo numero dell’anno all’innovazione, alla tecnologia e al design, con uno speciale che metta il prodotto al centro per mostrarvi i passi avanti della produzione, e che possa essere usato come strumento di lavoro. D’altra parte, il lavoro che sono chiamati a fare oggi consulenti e addetti dei negozi non è certo quello di “vendere pezzi o moduli”, ma di realizzare insieme al cliente un progetto che rispecchi i suoi desideri e che tenga conto dei suoi gusti, delle sue necessità e della sua disponibilità economica. Anche perché non va dimenticato che quello che fa ritornare un consumatore, che lo fidelizza e che lo spinge a creare un passaparola positivo sull’esperienza d’acquisto è proprio una vendita basata sul valore e non sul prezzo o sullo sconto.
In questo numero vi portiamo dunque 20 casi di marchi che stanno facendo la differenza nei rispettivi comparti, che credono nel rapporto con i partner e che scelgono di comunicare su mezzi come Progetto Cucina, che da sempre favorisce e spinge il dialogo tra tutti gli attori della filiera, perché siamo certi che lavorare col paraocchi non porti a nulla, soprattutto oggi.
Ripartire dalla scelta dei fornitori (e in questo numero sono presenti molti brand di primaria importanza), prediligendo i marchi di spessore, quelli che credono ancora nel nostro canale e non smettono di investire nel b2b, è l’unica strada per fare la differenza nel settore specializzato.

Arianna Sorbara - Progetto Cucina



Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31