e-duesse.it / Editorial(ist)i / Chiara Grianti

navigation

Che il cosmetico sia un prodotto di lusso è questione dibattuta. Potrà mai essere lusso un prodotto il cui acquisto si attesta al di sotto dei 150 euro. Fatto sta che il prezzo medio dei prodotti continua a crescere per effetto dell’assottigliarsi dell’offerta, nel canale selettivo, di prodotti con posizionamento mass. Una scelta che sta pagando perché il 2018 si è chiuso con un segno positivo a valore, leggermente (+1,5%), ma positivo. In realtà l’unico asse che cresce è quello dell’alcolico, ambito nel quale la proposta con posizionamento mass è decisamente ridotta (in quanto indirizzata ad altri canali). Sono invece flat il make up e lo skincare, dove la forbice di posizionamento tra i diversi brand è più ampia. Sarebbe interessante capire, invece, se e quanto crescono i ricavi relativi ai servizi make up e skincare realizzati sui punti vendita dai retailer. Siamo sicuri che quelli che i dati ci dicono essere aree di stallo lo siano sul serio? Pensiamo alle make up school, vere e proprie scuole nell’ambito delle quali i make up artist spiegano i trucchi per un maquillage perfetto, per partecipare alle quali i consumatori sono disposti a pagare. E i servizi estetici? E i trattamenti realizzati per eventi speciali? Forse ciò che i numeri ci dicono è che il canale sta mutando i suoi connotati.

Chiara Grianti


Nata a: Castellanza (Va) il 26 agosto 1977
In Editoriale Duesse dal: 1 aprile 2004
Mi piace: ridere, John Belushi, passare del tempo con mia figlia Olivia e il buon senso
Non mi piace: il lunedì e tutte le giornate che sembrano dei lunedì
Quando non scrivo su BEAUTY BUSINESS mi occupo di: giocare con Olivia!
Citazione: “Ti prego, non ucciderci. Ti prego, ti prego non ucciderci. Lo sai che ti amo, baby. Non ti volevo lasciare, non è stata colpa mia. (…) Non ti ho tradito, dico sul serio, ero rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra, non avevo i soldi per prendere il taxi, la tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre ed è crollata la casa. C’è stato un terremoto, una tremenda inondazione, le cavallette! Non è stata colpa mia, lo giuro su Dio!” John Belushi all’ex fidanzata Carrie Fisher, The Blues Brothers


Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30