e-duesse.it / News / Arredobagno / Rubinetterie Treemme, 50 anni di storia

navigation

Rubinetterie Treemme, 50 anni di storia

Rubinetterie Treemme, 50 anni di storia

Riccardo Michelangioli, R&D dell’azienda e membro del cda

L’azienda toscana è stata fondata nel 1968

Fondata nel 1968 nella provincia senese da 3 soci fondatori - Renato Michelangioli, Armando Medina e Guido Mencarelli - Rubinetterie Treemme si appresta a festeggiare un 2018 importante. In questi 50 anni di storia ha sempre puntato su una grande ricerca progettuale e stilistica e, negli ultimi decenni con l’ingresso della seconda generazione, l’azienda ha registrato una crescita importante soprattutto all’estero, consolidando la propria presenza nei paesi europei ed extra europei e conquistandone di nuovi oltre oceano.

Dopo 50 anni di attività si presenta come una realtà attenta alle necessità di un mercato in perenne cambiamento e che investe per continuare a migliorarsi, anche a livello strutturale, con la recente introduzione di nuovi impianti di verniciatura e galvanica e dell’intero comparto produttivo nella sede di Asciano.

L’impegno e l’evoluzione di Rubinetterie Treemme sono attestati da importanti: il Compasso d’Oro ADI, il German Design Award, il Reddot Design Award l’ADI Ceramics Design Award, il Grand Design Etico e il Design Plus Award.

Per quanto riguarda il giro d’affari, abbiamo sentito Riccardo Michelangioli, R&D dell’azienda e membro del cda il quale ci ha confermato che: “siamo in netta crescita, abbiamo chiuso l’anno con un fatturato di circa 15 milioni di euro dei quali circa la metà realizzati all’estero anche se il mercato interno ci sta dando buone soddisfazioni. Per quest’anno, a livello creativo e produttivo, ci concentreremo ancora sull’acciaio e sul tema dei colori. Per il settore cucina invece usciremo con un nuovo catalogo e continueremo a dialogare con aziende del settore per realizzare nuove partnership”.