navigation

Ecco i piccoli elettrodomestici più venduti su Amazon.it

Nella hit 25 di settembre dell’etailer 11 prodotti sono della famiglia cucina/caffè, 9 della pulizia e 5 dello stiro. Il top seller è lo slow juicer di Panasonic

Nuovo pv MiniTrony a Falerna Marina (Cz)

Il negozio di 310 mq di superficie è di proprietà del socio GRE Dical


La decisione d’acquisto è anche un processo inconscio

Nel 75% dei casi, fino al 95%, la molla che inizialmente spinge un individuo a focalizzare la sua attenzione su un dato prodotto arriva dalla parte irrazionale del cervello


Apre il flagship store LG Signature

In via Durini a Milano, ospita l’offerta del marchio che segna l’entrata del gruppo coreano nel mondo del lusso


Come evitare le truffe online

Optime ha messo a punto le dici regole per fare eshopping sicuro ed evitare brutte sorprese


Interventi in garanzia, si chiudono con una serie di impegni le istruttorie dell’Antitrust

L’autorità garante aveva in particolare messo sotto osservazione le procedure del gruppo Candy, Electrolux e Whirlpool dopo i reclami dei consumatori e delle loro associazioni


Il 48% del capitale di Unieuro si divide

La holding ha dato vita ad altre 8 società indipendenti. Rimane IEH, ma ora partecipata indirettamente al 100% dal solo fondo di private equity Rhône Capital


Grundig contro lo spreco alimentare

In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione ha lanciato la campagna “Respect Food”


Misurelli: “La nostra priorità? Aumentare il price index”

Il manager, da due mesi al vertice di Beko Italia, illustra gli obiettivi e le novità dell’azienda

 


RAEE, verso l’economia circolare

La nuova direttiva della Comunità europea attualmente in via di definizione potrebbe portare benefici in particolare un risparmio delle materie prime e un aumento occupazionale nel settore del riciclo, a patto che si raggiungano i target di raccolta


“Se si toccano le corde giuste, il cliente risponde molto bene alla sollecitazione della leva servizio”

Enrico Rubiero di Istallo, sottolinea che “le potenzialità su queste aree sono enormi per i produttori e per le insegne, ma oggi tranne sul fronte delle estensioni di garanzia vediamo veramente poco”