e-duesse.it / News / Bianco & Ped / Embraco, tre aziende interessate

navigation

Embraco, tre aziende interessate

Embraco, tre aziende interessate

Alle due già note si aggiungerebbe “una multinazionale giapponese con degli stabilimenti in Italia”

Dall’incontro di ieri al Ministero dello Sviluppo Economico sul futuro di Embraco emerge una novità: come già riportato, oltre a una azienda italoisraeliana produttrice di macchinari per la pulizia di pannelli solari e la torinese Astelav, sarebbe spuntato un terzo possibile interessato per lo stabilimento di Riva di Chieri. Si tratterebbe di “una multinazionale giapponese che ha già degli stabilimenti nel nostro Paese" spiegano i sindacati, all'uscita dal tavolo al Mise, aggiungendo che il prossimo incontro è in programma per il 23 aprile. Dopo di che le parti si "rivedranno ogni dieci giorni".

Contenuti correlati: Embraco , Whirlpool