e-duesse.it / News / Bianco & Ped / I ricavi di Unieuro per canale di vendita

navigation

I ricavi di Unieuro per canale di vendita

I ricavi di Unieuro per canale di vendita

Lo spaccato dei ricavi per canale di Unieuro nel periodo Q1 2018/2019

Il canale retail, la rete diretta della catena, ‘copre’ quasi il 70% dei ricavi. Seguono online, affiliati, B2B e travel

Unieuro, che ha divulgato oggi i risultati finanziari relativi al Q1 2018/2019, ha evidenziato lo spaccato dei ricavi per canali di vendita.

Il ruolo fondamentale è certamente giocato dal canale retail (69,4% dei ricavi totali) - composto da 215 punti vendita diretti “dislocati in aree ritenute commercialmente strategiche e caratterizzati da diverse dimensioni in termini di superficie”, che ha visto un incremento del 10,8% delle proprie vendite a 290,4 milioni di euro, principalmente grazie all’incremento del parco negozi in seguito alle acquisizioni effettuate a partire dal secondo trimestre del precedente esercizio.

Il canale online (11,1% dei ricavi totali) ha generato 46,4 milioni di euro di ricavi (+54,7%) registrando una crescita di 16,4 milioni rispetto al primo trimestre dell’esercizio precedente. La performance positiva è attribuibile al successo della piattaforma digitale unieuro.it, che ha generato ricavi in crescita del 20,3%. Positivo anche il contributo della controllata Monclick S.r.l., non presente nel primo trimestre 2017/18, che è valso 10,3 milioni di euro.

Il 10% dei ricavi è invece riconducibile al canale Wholesale (10% delle vendite complessive) composto da 267 punti vendita di affiliati, “contraddistinti da metrature ridotte e dislocati in aree caratterizzate da un ristretto bacino d’utenza”, che ha registrato ricavi pari a 41,7 milioni di euro in calo di 5,5 milioni rispetto ai 47,2 milioni di euro del periodo precedente, anche a seguito della continua e fisiologica azione di razionalizzazione del network che ha comportato un calo di nove unità del numero di punti vendita rispetto al primo trimestre del precedente esercizio, a cui si è sommato il preventivato impatto dei nuovi negozi diretti sulla rete Wholesale.

Il canale Business-to-Business (8,2% dei ricavi totali) ha registrato 34,5 milioni di euro di ricavi in forte aumento rispetto ai 22 milioni di Euro del 1° trimestre 2017/18 (+12,5 milioni). La crescita, pari al 56,8%, è stata generata sia a parità di perimetro (+29%) sia grazie al contributo di Monclick, che è stato pari a 6,1 milioni di Euro.

Infine, il canale Travel (1,3% dei ricavi totali) - composto da 11 punti vendita diretti ubicati presso alcuni dei principali snodi di trasporto pubblico quali aeroporti e stazioni ferroviarie - ha registrato ricavi pari a 5,6 milioni di euro con una crescita di circa 0,2 milioni di euro, pari al 3,7%.

Contenuti correlati: Unieuro , ricavi , canali