12 Aprile 2021  09:55

DGA Awards 2021, trionfa Chloé Zhao per Nomadland

Davide Stanzione
DGA Awards 2021, trionfa Chloé Zhao per Nomadland

Un risultato storico per la cineasta cinese, seconda donna a vincere il premio della Directors Guild of America dopo Kathryn Bigelow

Annunciati i DGA (Directors Guild of America Award), ultimo riconoscimento annuale delle Guild dopo i già assegnati SAG, WGA e PGA, premi che ogni anno anticipano gli Oscar e dettano gli umori e le scelte dei membri dell’Academy. Dal 1950 a oggi solo otto volte chi ha vinto il DGA non ha poi portato a casa anche l’ambita statuetta dorata come miglior regista: è successo ad esempio nel 2020, quando Sam Mendes ottenne il premio per 1917 ma l’Oscar venne assegnato a Bong Joon-ho nell’ambito dello storico trionfo di Parasite. A vincere il premio nell’edizione 2021 è la regista Chloé Zhao per Nomadland, che naviga ormai a vele spiegate verso l’Oscar: è la seconda donna della storia del premio a ottenerlo, dopo Kathryn Bigelow, e la prima non caucasica. Quest’ano, insieme a lei, era candidata anche un’altra cineasta, Emerald Fennell per Promising Young Woman.

Di seguito i premi per la sezione cinema:

Film
Chloé Zhao - Nomadland

Documentario
Michael Dweck and Gregory Kershaw - The Truffle Hunters

Esordio alla regia
Darius Marder - Sound of Metal

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 24 Marzo 2021
    BASTA FALSE PARTENZE
    Nel momento di andare in stampa, la situazione è ancora incerta e la preannunciata riapertura dei cinema è un lontano miraggio.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy