e-duesse.it / News / Cinema / Hollywood, il codice anti-molestie del Sag-Aftra

navigation

Hollywood, il codice anti-molestie del Sag-Aftra

Hollywood, il codice anti-molestie del Sag-Aftra

La presidente del sindacato degli attori americani Gabrielle Carteris (Photo by Emma McIntyre/Getty Images)

Anche il sindacato degli attori è al lavoro per il cambiamento culturale

Dopo il sindacato dei produttori Pga, anche il Sag-Aftra si è dotato di un codice di condotta da sottoporre ai propri 160.000 iscritti per evitare il verificarsi di molestie sessuali sul luogo di lavoro, a seguito dell’esplosione di denunce iniziate lo scorso ottobre. La sigla che riunisce i sindacati di attori americani del grande schermo (Screen Actors Guild) e degli artisti di Tv e radio (American Federation of Television and Radio Artists) ha presentato il documento che considera una tappa di un progetto più vasto per proteggere i propri associati dalle molestie e creare un ambiente di lavoro equo. Il codice parte dalle definizioni di comportamenti proibiti come “quid pro quo sexual harassment”, “luogo di lavoro ostile” e “rappresaglia”, per passare a precisare i diritti e i divieti previsti dai contratti dei due sindacati e dalla legge in tali casi. Le tre parole chiave presenti nel documento in merito al comportamento che gli scritti sono invitati a tenere sono "stop", "support" e "report", affinché tutti lavorino per fermare chi compie abusi, aiutare le vittime e riportare comportamenti non ammessi. Gabrielle Carteris, presidente Sag-Aftra, ha commentato: «Per cambiare davvero la cultura dobbiamo essere coraggiosi e determinati». Un secondo documento “Four Pillars of Change initiative” è stato stilato con lo stesso intento di combattere le molestie promuovendo il supporto reciproco e intervenendo in aiuto delle vittime. L’obiettivo è fare crescere la consapevolezza dei diritti che sono garantiti sul luogo di lavoro.

 

Contenuti correlati: Sag-Aftra , Hollywood , molestie

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.