05 Gennaio 2018  12:19

L'Acec ricorda don Emilio Majer

Stefano Radice
L'Acec ricorda don Emilio Majer

Don Emilio Majer (foto saledellacomunita.it) ha guidato l'Acec dal 1981 al 1999

L'ex presidente dell'associazione cattolica esercenti cinema si è spento il 2 gennaio

Si è spento il 2 gennaio 2018 don Emilio Majer, presidente dell’ Acec dal 1981 al 1999 e direttore del SAS (Servizio Assistenza Sale) di Bergamo dal 1965 al 2008. Una vita dedicata alla pastorale e alla comunicazione: «Come prete – raccontava – sono partito da un cinema considerato ricreazione e divertimento per scoprirne poi la componente culturale e pastorale. A Gandino, dov’ero curato nel ’45, ho cominciato col cineforum che la sala era senza vetri per via di uno scontro tra partigiani e repubblichini e la gente veniva al cinema portandosi un mattone riscaldato per non gelare». Negli anni don Emilio Majer è stato promotore dei cineforum che si sono via via diffusi nelle sale della comunità lombarde. Come ricorda don Adriano Bianchi, Presidente dell’Acec: “Don Emilio Majer è stato un “prete di frontiera” sul versante della comunicazione e ci teneva molto che anche i giovani preti fossero introdotti all’arte cinematografica, che riteneva fondamentale per il loro cammino di formazione.”Inoltre Francesco Giraldo, attuale Segretario Generale di Acec, che ha avuto modo di incontrare tante volte don Emilio in ambito associativo, ricorda che "sotto la scorza di un carattere apparentemente ruvido si celava un umanità sensibile e una fede inquieta di chi è sempre alla ricerca di risposte mai consolatorie , come era del resto per i film che don Emilio prediligeva”.

Contenuti correlati : acec Matera bianchi giraldo

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 02 Gennaio 2020
    Urge un nuovo star system
    Era l’inizio del nuovo millennio e una ventata di novità caratterizzava il cinema italiano. In quegli anni, e in quelli...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy