10 Settembre 2019  10:02

Notorious, due nuovi accordi con Sky Italia

Redazione
Notorious, due nuovi accordi con Sky Italia

Guglielmo Marchetti, presidente e amministratore delegato di Notorious Pictures

Si tratta di un’operazione del valore di 7,45 milioni di euro

Notorious Pictures ha siglato due nuovi accordi commerciali con Sky Italia per la concessione dei diritti e la distribuzione televisiva. Il primo contratto riguarda la diffusione Free Tv di 14 titoli, in parte film della library e in parte prime visioni. Il secondo ha per oggetto la diffusione di 700 titoli library in esclusiva per la Pay Tv e in modalità Pay effettuata via svod (non in esclusiva). Si tratta di un accordo del valore di 7,45 milioni di euro (di pertinenza interamente dell’anno scorso) che prevede la concessione dei diritti mediamente per quattro anni. Tra le opere oggetto del contratto rientrano per la Free Tv Freak Show, Dickens, l’uomo che inventò il Natale, Tigri all’assalto e Dead Trigger, mentre per la Pay Tv il rinnovo della saga di Belle e Sebastien, la trilogia Grano rosso sangue, L’ultimo lupo, Attacco al potere – Olympus has Fallen, Donnie Darko, la saga Il tempo delle mele e Ma come fa a far tutto.

 

Guglielmo Marchetti, presidente e amministratore delegato di Notorious, ha dichiarato: «Le opere filmiche destinate al canale Tv (Free e Pay) e svod rappresentano per Notorious un importante asset e la concessione dei loro diritti ha un peso preponderante nel nostro mix di fatturato. Siamo orgogliosi di aver concluso questi due nuovi accordi con Sky, che ancora una volta ha scelto Notorious come partner per la distribuzione sui propri canali e piattaforme, consolidando la nostra leadership e confermando la validità della strategia di selezione di film attuata nel corso degli ultimi anni».

EDITORIALISTI

  • 10 Giugno 2019
    Quest’estate, andiamo al cinema
    Chi è andato al cinema in questi mesi avrà sicuramente visto proiettato con costanza un trailer di incentivo ad andare...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

  • 21 Settembre 2016
    Belgio, Ensor Awards per Le Ardenne
    Già candidato all'Oscar per il Belgio come Miglior Film Straniero, il film Le Ardenne di Robin Pront si è imposto anche agli Ensor Awards - gli Oscar

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy