e-duesse.it / News / Cons. Electronics / Accessori Gaming PC, trend positivo

navigation

Accessori Gaming PC, trend positivo

Accessori Gaming PC, trend positivo

Nel 2017 il giro d’affari generato in Italia dalle vendite di monitor, mouse e tastiere per il gaming è stato di 32 milioni di euro

Tra gennaio e dicembre dell’anno scorso il mercato italiano degli accessori gaming PC – ovvero monitor, mouse e tastiere – ha generato vendite per un totale di 32,4 milioni di euro a valore, rappresentando il 27% del mercato totale accessori PC. È questo il trend rilevato da GfK secondo cui la tendenza registrata in Italia rispecchia sia quella internazionale - il fatturato globale è stato, infatti, di 1,5 miliardi di euro –, sia quella dell’ovest Europa, che si attesta a 993 milioni di euro. Una tendenza che è dato soprattutto dal prezzo medio elevato per gli accessori con caratteristiche “gaming” rispetto ai no gaming. Nel dettaglio in Italia i monitor gaming nel corso del 2017 hanno avuto una crescita a volume del 135% e a valore del 105% rispetto al 2016. Positivo anche il dato dei mouse dedicati, che sono cresciuti a unità del 36% e a valore del 21%. Infine, trend in crescita anche per le vendite delle tastiere per il gaming, che hanno registrato un +25% a unità e un +30% a valore nel corso dello scorso anno. La crescita è stata trainata sia dagli “ottimi quantitativi venduti – come evidenzia GfK, ma come detto dal prezzo medio elevato. Infatti, “il prezzo medio di un monitor per il Gaming è di 247 euro, contro i 155 euro di quelli non gaming; le tastiere con caratteristiche Gaming costano in media 66 euro, contro i 27 euro di quelle normali; infine, i mouse standard costano 13 euro, contro i 37 euro di quelli per il gaming” conclude l’istituto di ricerche.