07 Gennaio 2020  12:34

Arriva il nuovo digitale terreste

ARIANNA SORBARA
Arriva il nuovo digitale terreste

foto: shutterstock

Ecco le date del cambio, regione per regione

Con l'inizio del nuovo anno tutti i televisori che non hanno la qualità HD dovranno essere sostituiti oppure dovranno essere adattati con un decoder che ne rispetti il nuovo standard. Il nuovo digitale terrestre prevede il passaggio al nuovo standard t2 (da completare però con lo standard Hvec entro il 2022). Ma quali sono le regioni che inizierai no da subito a cambiare?

Ecco le prime:

1° gennaio - 31 maggio 2020: Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Sardegna e Umbria;
1° giugno - 31 dicembre 2020: Lombardia (tranne la provincia di Mantova), Piacenza e provincia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta;
1° gennaio - 30 giugno 2021: Catanzaro e provincia, Reggio Calabria e provincia, Sicilia, Vibo Valentia e provincia;
1° settembre - 31 dicembre 2021: il resto d’Italia dunque il Veneto, provincia di Mantova, Friuli – Venezia – Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, provincia di Cosenza e Crotone.

E' previsto un bonus pari a 50 euro (disponibile dal 18 dicembre 2019 e fino al 31 dicembre 2022 o all'esaurimento delle risorse stanziate). Per tutti i dettagli vi rimandiamo alla pagina dedicata del Ministero dello Sviluppo Economico.

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI