e-duesse.it / News / Cons. Electronics / Primi effetti dell’intesa tra 20th Century Fox, Panasonic e Samsung sull’HDR10+

navigation

Primi effetti dell’intesa tra 20th Century Fox, Panasonic e Samsung sull’HDR10+

Primi effetti dell’intesa tra 20th Century Fox, Panasonic e Samsung sull’HDR10+

Le aziende hanno pubblicato gli aggiornamenti su la piattaforma con i metadati dinamici per il formato High Dynamic Range frutto dell’accordo nato all’IFA 2017

20th Century Fox, Panasonic Corporation e Samsung Electronics hanno annunciato nei giorni scorsi l'aggiornamento del programma di certificazione e il logo associato per la piattaforma di metadati dinamica libera da royalty per High Dynamic Range (HDR), denominata HDR10 +, annunciata lo scorso anno all'IFA. La piattaforma HDR10 + sarà presto disponibile per le società di contenuti, i produttori di televisori 4K, player Blu-ray Ultra HD e set-top box, così come per i fornitori di SoC, esenti da royalty con solo una commissione amministrativa nominale. Le aziende possono visualizzare il nuovo logo, conoscere il programma di licenza comprese le specifiche finali, gli accordi di adozione e iscriversi per ricevere una notifica quando le specifiche tecniche per HDR10 + diventano disponibili su http://www.hdr10plus.org. Inoltre, gli strumenti di generazione di metadati Blu-ray Ultra HD sono stati sviluppati con terze parti e saranno presto disponibili per i creatori di contenuti che consentiranno ai lettori Blu-ray Ultra HD di entrare nel mercato. Verranno inoltre rilasciati a breve dettagli sul trasferimento dei contenuti e il formato dell'interfaccia per la creazione dei contenuti.

Contenuti correlati: 20th Century Fox , Panasonic , Samsung , HDR10+ , 4k