11 Ottobre 2005  00:00

Wind: Gubitosi nuovo amministratore delegato “ad interim”

TCrr

Dopo le dimissioni rassegnate ieri nel pomeriggio da Pompei, il presidente dell’azienda Sawiris ha affidato l’incarico al direttore finanziario della società

La notizia era nell’aria da tempo, ma solo ieri a conclusione del consiglio di amministrazione di Wind, Tommaso Pompei ha rassegnato ufficialmente le dimissioni da amministratore delegato dell’azienda, che avranno decorrenza dal prossimo 15 ottobre. Il presidente di Wind, Naguib Sawiris, ha nominato amministratore delegato “ad interim” Luigi Gubitosi, direttore finanziario dell’azienda, specificando che è alla ricerca di un sostituto definitivo di Pompei, che a proposito delle sue dimissioni ha dichiarato: «Lascio l’azienda che ho fondato nel 1997 in ottima salute e con una posizione di mercato invidiabile. L’arrivo di un socio industriale, crea le condizioni perché io lasci e mi orienti verso nuove sfide professionali. Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare tutte le persone di Wind, senza le quali non avrei mai potuto cogliere i successi che tutto il settore riconosce a questa azienda».Il Presidente di Wind Sawiris ha così commentato: «Le dimissioni di Pompei giungono inattese e non previste. Voglio ringraziarlo a nome dell’azienda per lo straordinario lavoro svolto e sono altresì grato per la sensibilità istituzionale con la quale Pompei ha gestito questa ultima fase del suo lavoro in Wind. Mi impegnerò personalmente e direttamente per supplire al vuoto che oggi Pompei lascia in azienda. Nel frattempo Luigi Gubitosi assumerà la responsabilità di amministratore delegato ad interim, mentre prosegue la ricerca del candidato giusto per la sostituzione di Pompei».

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 15 Ottobre 2008
    Apple: presentati ieri i nuovi MacBook
    Ieri Steve Jobs, guru di Apple, ha presentato i nuovi MacBook dal look decisamente innovativo. Se infatti i precedenti modelli si caratterizzavo per...