30 Settembre 2019  12:36

69mila visitatori per Marmomac

Roberta Broch
69mila visitatori per Marmomac

Ossimoro di Antonio Lupi

La fiera specializzata nel settore lapideo ha registrato un incremento di 1.000 persone rispetto alla scorsa edizione

Si è chiusa sabato 28 settembre la 54ª edizione di Marmomac, il salone mondiale di riferimento per il settore lapideo, con materiali, macchinari, tecnologie e design. Gli operatori presenti all’appuntamento veronese sono stati 69mila, arrivati da 154 Paesi, le aziende intervenute sono state 1.650, provenienti da 61 nazioni. Si tratta di un incremento di mille visitatori che conferma l’alto tasso di internazionalità della manifestazione, pari al 62 per cento. In crescita gli arrivi dall’Unione Europea, in particolare da Germania, Francia, Polonia e Austria. Presenze sempre più qualificate da Stati Uniti, Iran e Brasile. Al tempo stesso, secondo una nota, si è registrato un maggiore interesse da parte del mercato-Italia con un aumento degli operatori nazionali accreditati. Il presidente di Veronafiere Maurizio Danese commenta: “Con questa edizione di Marmomac abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo posti. Siamo riusciti a stimolare il mercato domestico, valorizzando la qualità e l’unicità della pietra naturale grazie alle nuove iniziative di formazione come Meet the Inspiration, rivolte in particolare agli interior designer e agli architetti, e tramite la nostra partecipazione alla Rete PNA-Pietra Naturale Autentica. Abbiamo poi lavorato con il ministero dello Sviluppo economico, Ice Agenzia e Confindustria Marmomacchine per consolidare l’internazionalità attraverso incoming e incontri B2B selezionati”.

Contenuti correlati : Marmomac Veronafiere

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy