15 Gennaio 2016  09:40

Ikea apre un pick up point a Cagliari

Silvia Mussoni
Ikea apre un pick up point a Cagliari

Obiettivo: incentivare l’e-commerce nella regione dove l’insegna non c’è ancora

Ikea sceglie la strada del “click and collect” e ha individuato Cagliari come prima location per testare il nuovo format del pick up point, dove ritirare gli acquisti effettuati on line. L’inaugurazione è prevista entro l’estate 2016. Non è un caso se la nuova formula viene sperimentata in Sardegna: l’isola, infatti, è al momento priva di negozi Ikea “tradizionali”; tuttavia questa mossa, precisano dall’azienda, “non preclude la successiva apertura di un punto vendita tradizionale in Sardegna, che rimane un punto fermo nel piano di espansione di Ikea in Italia”. Il pick up point di Cagliari, che prevede un investimento di 4 milioni di euro, si estenderà su una superficie di 3.200 mq e “unirà, attraverso un approccio multicanale alcuni aspetti del format tradizionale e i vantaggi della vendita online h24”. L’obiettivo di questa operazione è incentivare l’e-commerce: “La scelta di Cagliari e della Sardegna nasce dall’impegno di Ikea Italia di avvicinarsi sempre più e nel più breve tempo possibile ai già numerosissimi clienti sardi che in tutti questi anni hanno fatto acquisti presso i punti vendita della penisola e nel sito e-commerce”. L’azienda non precisa, però, se è prevista in futuro l’apertura di altri pick up point nel nostro Paese.

Contenuti correlati : click and collect Ikea pick up point e-commerce inaugurazione
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy