Google Play o App Store" />

29 Ottobre 2019  11:34

Kitchen retail, qual è la strada vincente?/1

Roberta Broch
Kitchen retail, qual è la strada vincente?/1

Paolo Zonghetti di Aster e Alessandro Micelli di BSH

Un estratto delle interviste a Paolo Zonghetti, direttore commerciale di Aster e a Alessandro Micelli, commercial director kitchen retail di BSH, contenute nell’inchiesta pubblicata sul numero di ottobre di Progetto Cucina. Per leggere l’articolo integrale si rimanda al magazine o alla sua versione digitale, scaricabile gratuitamente da Google Play o App Store

Paolo Zonghetti, direttore commerciale di Aster

 

“Attualmente lavoriamo con un centinaio di punti vendita ma la strategia commerciale di crescita è orientata a selezionare partner caratterizzati da: libertà progettuale, personalizzazione, capacità di vedere in Aster un partner globale da utilizzare per la vendita quotidiana fino alle cucine extralusso, passando per un mondo di progetti più o meno complessi che possono attingere alle nostre collezioni fino a soluzioni customizzate”…

Quale quadro traccia sull’andamento del kitchen retail?

“(…) Dovremo trovare punti vendita che sposano il nostro approccio, abituati quindi a trasmettere ai propri clienti i valori del prodotto e della progettazione senza mai perdere di vista il target di spesa (…)”

Alessandro Micelli, commercial director kitchen retail di BSH

“È in corso un processo di rinnovamento del nostro approccio al canale kitchen. (…) nato dalla volontà di occupare un ruolo da protagonisti in questo ambito. Conseguenza di ciò è una trasformazione strutturale: a livello organizzativo interno è stata scelta una persona che presidiasse in prima persona questo canale e lo coordinasse. Poi, il cambiamento è stato anche qualitativo, allo scopo di dare la corretta rilevanza a tutti i nostri marchi.

Parlando di kitchen retail, quali sono le sfide più importanti per esprimere al meglio i valori di cui siete portatori?

“Ci stiamo impegnando per far capire in maniera diretta ai clienti le nostre priorità e per valorizzare quelli che riteniamo essere i tratti distintivi del canale: profittabilità e costruzione del valore (…)”

Contenuti correlati : Alessandro Micelli Progetto Cucina Aster BSH Paolo Zonghetti kitchen retail

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy