07 Febbraio 2020  10:44

L'anima green di Doimo

ARIANNA SORBARA
L'anima green di Doimo

La cucina Aspen caratterizzata dal telaio in alluminio, 100% riciclabile

Per l'azienda la salvaguardia dell’ambiente come investimento sul futuro dell’uomo e del pianeta è un impegno quotidiano

Da sempre Doimo Cucine ha un’anima ed è sempre alla ricerca di standard qualitativi elevati con una produzione di qualità e made in Italy. Doimo Cucine è, infatti, tra le prime aziende a proporre le scocche in materiale certificato. Sono questi pannelli ecologici IdroLEB, resistenti all’acqua, ricavati al 100% da legno riciclato, certificati FSC (Forest Stewardship Council) e con emissioni di formaldeide fra le più basse al mondo secondo i controlli giapponesi (certificato Four Stars), ancora più rigidi di quelli europei. Per le superfici si usano solo vernici all’acqua. “Non semplicemente fare, ma fare bene. Per tutti noi”, è una mission dichiarata per offrire cucine durature e robuste, in sintonia con le aspettative che le persone nutrono per gli arredi della stanza-fulcro della casa e delle loro vite.

La ricerca è spinta verso la scoperta e l’impiego di prodotti a ridotto impatto ambientale. La cucina Aspen caratterizzata dal telaio in alluminio, 100% riciclabile ne è un esempio. Una soluzione componibile con ampia proposta di materiali ecosostenibili come vetro e gres. Green anche gli imballaggi, in materiali riciclati e ottimizzati in termini di peso e volume, per ovviare al problema dello smaltimento dei rifiuti e conseguente esclusione di polistirolo. Un’azienda sostenibile anche energeticamente grazie all’impianto fotovoltaico installato su un’area di 5.300 mq. In questo modo si soddisfa il 95% del fabbisogno energetico aziendale e si riduce l’inquinamento: ben 376.000 Kg di Co2 in meno nell’aria ogni anno e 49.000 alberi risparmiati dall’abbattimento. Non solo: un piccolo polmone verde circonda la sede, occupando circa il 15% della superficie.

EDITORIALISTI

  • 11 Marzo 2020
    Consumatori? No, persone
    Il termine consumatore? Sorpassato. E cliente? Anche. Oggi è più semplice parlare di “persone”, singoli individui...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy