e-duesse.it / News / Cucine & Built in / Sicam 2017: edizione in crescita, anche per le presenze estere

navigation

Sicam 2017: edizione in crescita, anche per le presenze estere

Sicam 2017: edizione in crescita, anche per le presenze estere

Se le aziende italiane rappresentano oltre il 70% dell’offerta in esposizione, aumentano gli espositori internazionali, provenienti da 35 Paesi

Con una forte vocazione internazionale e un’attenzione allo sviluppo di nuovi business, è in corso fino a domani al Quartiere Fieristico di Pordenone la nona edizione di Sicam, Salone internazionale componenti, semilavorati e accessori per l’industria del mobile. Sono 583 gli espositori, su 15.115 mq netti, che si presentano quest'anno all'appuntamento annuale nel distretto d’eccellenza di Treviso e Pordenone: provengono da 35 Paesi esteri, oltre che ovviamente dall'Italia; le aziende estere costituiscono oltre il 28% del panorama espositivo presente in fiera. Numerosa come sempre la presenza delle industrie tedesche, più di 50, mentre cresce il numero di espositori provenienti da Spagna, Austria e Polonia. Negli anni si sono affacciati a Sicam mercati come Russia, Ucraina, India e Turchia: dapprima in visita e in taluni casi (soprattutto Turchia e, in misura minore, India) anche con un proprio stand. Le aziende italiane presenti in questa edizione coprono quasi tutto il territorio nazionale, ma sono le tre macro-aree a maggior vocazione mobiliera (Lombardia, Veneto-Friuli e Marche) a costituire l'asse portante dell'offerta di design e tecnologia nazionale di Sicam 2017: rappresentano complessivamente l'85% dell'offerta in esposizione.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI