e-duesse.it / News / Distribuzione / Amazon chiude il Q3 con vendite a +34%

navigation

Amazon chiude il Q3 con vendite a +34%

Amazon chiude il Q3 con vendite a +34%

Cresce il peso dei mercati internazionali e delle categorie non entertainment

Il Q3 2013 del primo player mondiale d’ecommerce si è chiuso con vendite pari a oltre 17 miliardi di dollari, in crescita quindi del 14% sul pari periodo del 2012. Il Nord America ha da solo prodotto vendite per 10.3 miliardi di dollari, con un +30,7%, ma una share sul totale fatturato in calo dal 60% al 57%. Gli altri mercati hanno coperto circa il 43% delle vendite, con una crescita del 14,7%. I comparti entertainment (libi, game, HV, musica) hanno raccolto vendite per 5 miliardi di dollari, in crescita del 9,3%. Un tasso positivo, ma inferiore a quello riportato dagli altri settori che hanno incassato uno sviluppo totale di oltre il 29%. Nessun dettaglio è stato dato però sugli altri singoli ‘comparti’. Anche l’area web services (vedi data storage) ha chiuso il trimestre con un fatturato di 3,3 miliardi di dollari con un balzo del 45%. La perdita netta è passata da 274 milioni di dollari (a seguito anche del lancio di servizi come la consegna in giornata negli USA) a soli 41 milioni di dollari, a fronte peraltro di spese marketing incrementate del 28% e spese tecnologiche del 45,4%. Tutte le voci di spesa – logistica, amministrazione, etc. – in realtà sono state sviluppate con nuovi investimenti. Sull’year to date i risultati di Amazon sono: vendite nette per quasi 49 miliardi di dollari (+22,7%) e utile di 34 milioni di dollari vs una perdita netta di 137 milioni del pari periodo del FY 2012.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.