27 Settembre 2010  17:20

Cinque nuove aperture firmate Darty

TCer
Cinque nuove aperture firmate Darty

Dopo l’ingresso in Veneto, è stata la volta della Liguria (Vado Ligure) e della provincia di Varese (Tradate e Gallarate). Chiudono la serie d’inaugurazioni due nuovi store a Torino

Sull’onda dell’accelerazione del piano di sviluppo annunciato dal Gruppo Kesa sull’insegna Darty al di fuori dei confini francesi - Italia inclusa – (vedi agenzia Darty punta al 10% di quota di mercato, 27 settembre) Darty Italia dopo aver inaugurato a fine giugno ad Affi il primo store dell’insegna in Veneto, ha confermato l’apertura di altri cinque p.v. questo mese. Si inizia lo scorso 2 settembre con uno store a Vado Ligure presso il Centro Commerciale Molo 8.44 – a un 1,5 km dal casello autostradale di Savona-Vado Ligure - che segna l’ingresso di Darty in un’altra nuova area: la Liguria. È seguito un ulteriore consolidamento in Lombardia, la regione dove l’insegna vanta la maggiore presenza con dieci p.v. nella sola città di Milano e 12 nella totale area milanese. Il 4 settembre sono stati inaugurati due store nella provincia di Varese, precisamente a Gallarate e a Tradate. Come affermato dal retailer: “il nuovo negozio Darty di Gallarate si inserisce in una zona molto strategica per la viabilità (Viale Milano) ed è infatti stata individuata come la migliore area di investimento nella zona”. Il punto vendita ha una superficie di 1300 metri quadrati. A Tradate il nuovo store è ubicato nel parco polifunzionale Via Della Fornace Cortellezzi, “una shop city posizionata in una location originale e suggestiva - l'ex fornace di via Monte San Michele – che ospita, oltre a un'ampia scelta commerciale, numerosi ristoranti e un cinema multisala” ha aggiunto il retailer. Ma il potenziamento della rete ha toccato anche il Piemonte dove nello specifico sono stati aperti altri due punti vendita a Torino. Il 18 settembre è stato tagliato il nastro di uno store di 1000 mq in Corso Bernardino Telesio angolo Corso Francia, una delle strade più pedonate di Torino. Sabato scorso sono state invece aperte le porte del nuovo Darty di via Nizza; lo store è su due piani e ha una superficie totale di 1200 metri quadri, ed è nei pressi della zona del Lingotto. John Hatch, a.d dell’insegna ha sottolineato: “Questi ultimi punti vendita rappresentano la volontà di presidio dei centri urbani, in zone di intensa viabilità, destinazioni sempre più interessanti per gli investimenti commerciali e per il frenetico shopping cittadino” e ha proseguito: “In generale tutti questi negozi si inseriscono in un più ampio progetto di espansione di Darty, per divenire un punto di riferimento importante con carattere di vera e propria catena”. Hatch si è detto particolarmente soddisfatto di queste sei operazioni “di rilevanza strategica, in particolare la presenza in Veneto e in Liguria segna un traguardo significativo perché ci permette di diffondere il nostro format in due nuove regioni” commenta l’a.d. “I fatturati registrati nei giorni di inaugurazione, che sono andati ben oltre le aspettative, sono indicativi dell'interesse dei territori al settore e l'evidente risposta positiva al valore differenziante della nostra insegna”. Per finire Hatch ha dichiarato: “Le ultime sei aperture – che portano la nostra rete a 23 unità commerciali - rappresentano solo una prima parte dei progetti di sviluppo previsti per il 2010 dall’insegna, che conta di arrivare a circa trenta nuovi negozi entro il termine del nostro anno fiscale. Continuerà l’attenzione sia ai format cittadini che all’ubicazione in centri commerciali o in altre poli commerciali”.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.