e-duesse.it / News / Giocattoli / È la passione la chiave del successo

navigation

È la passione la chiave del successo

È la passione la chiave del successo

Ne è convinta Gianfranca Dalla Rosa, da 55 anni alla guida dell’insegna La Rosa Giocattoli di Varese

Una storia di passione e di amore lunga oltre mezzo secolo. È quella de La Rosa Giocattoli, storica insegna sita nel centro di Varese, dove è presente con uno spazio da 100 metri quadrati e due belle vetrine che si affacciano in via Staurenghi, in particolare al numero civico 28. Anima del negozio Gianfranca Dalla Rosa che, nel lontano 1963, neppure ventenne, decise di mettersi in proprio aprendo una cartoleria. Con il passare del tempo l’attività crebbe, fino ad includere nel suo assortimento giochi e giocattoli di ogni genere, e da tutto il mondo. La ricerca continua dei migliori prodotti da mettere a scaffale e la passione della titolare, negli anni coadiuvata dal marito Luigi Doneda, fanno dell’insegna un vero e proprio punto di riferimento per la città. Oggi, 55 anni dopo l’ingresso in negozio del primo cliente, la titolare accoglie ancora personalmente i visitatori in uno spazio dove le bambole di ceramica e da collezione, i cavalli a dondolo, i carillon, e i vecchi modelli di automobili fanno bella mostra di sé accanto ai giochi e ai giocattoli di ultima generazione, per un’offerta capace di attirare tanto i bambini quanto gli adulti, attratti da pezzi vintage capaci di riportarli indietro negli anni, fino ai tempi della loro infanzia. Toy Store ha visitato il punto vendita, incontrando la titolare, per capire con lei cosa si nasconde dietro una tale longevità.

La Rosa Giocattoli è dal 1963 un punto di riferimento per la città, tanto da aver ricevuto nel 2013 il diploma per i suoi 50 anni. Qual è il segreto del successo e della longevità dell’insegna? È, senza dubbio, la passione. Fin dal momento nel quale ho deciso di mettermi in proprio, e poi nei tanti anni passati in negozio insieme a mio marito, purtroppo venuto a mancare cinque anni fa, ho sempre cercato di accogliere con professionalità, attenzione e, appunto, passione i clienti. Ho sempre voluto offrire alla mia clientela un servizio per il quale valeva la pena tornare a trovarmi. La soddisfazione più grande è vedere entrare oggi in negozio, in veste di nonni, quelli che allora erano bambini e riuscire, come allora, ad accontentarli.

Il servizio al cliente è fondamentale, ma da solo non è sufficiente. Quanto è contato negli anni, e quanto conta oggi, poter vantare il giusto assortimento? A mio avviso, poter vantare il giusto assortimento è indispensabile. Dalla decisione, presa ormai tanti decenni fa, di aprirci al giocattolo, ho sempre cercato di proporre alla mia clientela un’offerta ampia e altamente innovativa, tanto che siamo stati tra i primi in città a vendere i robot, che allora erano una novità che arrivava d’Oltreoceano. Oggi siamo, con soddisfazione, affiliati al gruppo Itn – La Giraffa che ci permette di proporre ai nostri clienti un catalogo ampio e completo che include, nelle diverse categorie merceologiche, i prodotti delle migliori marche. Ma non solo, la nostra proposta di giocattoli vintage, è per noi un importante valore aggiunto, che fa arrivare in negozio tanti appassionati alla ricerca dei giocattoli della loro infanzia. Questa commissione tra vecchio e nuovo è ormai la nostra peculiarità, la caratteristica che ci riconosce subito chi entra in negozio.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.