e-duesse.it / News / Giocattoli / Gino Sorbillo firma la prima pizza ispirata a Barbie

navigation

Gino Sorbillo firma la prima pizza ispirata a Barbie

Gino Sorbillo firma la prima pizza ispirata a Barbie

Il pizzaiolo è il nuovo ambasciatore per il Dream Gap Project del marchio Mattel

Gino Sorbillo, pizzaiolo da generazioni e Ambasciatore della Pizza Napoletana nel mondo, premiato dal Presidente della Repubblica come Maestro d’Arte e Mestiere per la categoria pizza nel 2016, ha firmato, insieme alla figlia Ludovica, la prima pizza ispirata a Barbie. L’inziativa del marchio Mattel si inserisce nell’ambito del "Dream Gap Project" lanciato lo scorso ottobre con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza e l’attenzione sui fattori che ad oggi impediscono alle bambine di esprimere tutte le loro potenzialità. Entra così nel menù ufficiale di tutte le pizzerie di Gino Sorbillo a Napoli e Milano la prima pizza ispirata a Barbie, una pizza “rosa” per esaudire i sogni di tutte le bambine. I suoi ingredienti sono semplici e genuini: per ricreare l’inconfondibile rosa di Barbie, Gino e Ludovica Sorbillo hanno unito il candore della ricotta al rosso accesso della salsa di pomodoro. Una base irresistibile da farcire con fiordilatte e basilico. "Ho due figlie che hanno sempre giocato con le Barbie, la bambola per eccellenza che con la sua evoluzione le ha accompagnate ed insegnato loro a sognare di poter diventare tutto ciò che desiderano, senza porsi limiti, perchè questi ultimi esistono solo per essere superati. Magari una Barbie Pizzaiola potrebbe rappresentare per le bambine di oggi, donne di domani, la chiave di accesso per un mondo ancora inesplorato" così Gino Sorbillo ha commentato l’esperienza vissuta con sua figlia Ludovica e le sue amiche.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.