12 Ottobre 2020  10:40

Giochi Preziosi interrompe le trattative con i fondi

redazione
Giochi Preziosi interrompe le trattative con i fondi

Bocciato il prezzo di 550 milioni, a quanto riporta Il Sole 24Ore

Enrico Preziosi non cede alle avance dei private equity, che puntavano a entrare come partner o a comprare la maggioranza di Giochi Preziosi, a quanto riporta Il Sole 24Ore del 10 ottobre. Scaduta da circa un mese l’esclusiva al fondo californiano Oaktree, secondo il quotidiano, il patron di Giochi Preziosi nonché del Genoa aveva avviato in settembre anche altri tavoli con gruppi finanziari, ma alla fine avrebbe preso la decisione di continuare in autonomia. Il nodo principale sarebbe stata la valutazione del gruppo, che a causa dell’emergenza Covid, ha visto un sensibile calo del giro d’affari come tutto il mercato dei giocattoli: le valutazioni si sarebbero focalizzate infatti attorno a 550 milioni, qualche centinaio di milioni in meno rispetto allo scorso anno. La decisione su una vendita sarebbe quindi stata rinviata al prossimo anno, sempre stando a quanto afferma il quotidiano.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy