31 Ottobre 2019  15:37

Mattel chiude il Q3 in crescita del 3%

Wajda Oddino
Mattel chiude il Q3 in crescita del 3%

EMEA è stata una delle regioni più performanti dell'intero business

Mattel, Inc. ha divulgato i risultati del terzo trimestre, che hanno visto l'azienda dare continuità ai suoi recenti progressi con vendite lorde mondiali di 1,657 miliardi di dollari, in crescita del 3% “as reported” e in aumento del 4% in valuta costante. EMEA è stata una delle regioni più performanti dell'intero business, con una crescita delle vendite del 15% rispetto a un calo dell'8% nello stesso trimestre dell'anno scorso, nonostante il settore sia in calo nella regione. Sulla base di questo, nel terzo trimestre del 2019, Mattel è stata la società che ha registrato la crescita maggiore tra le prime 5 società in Europa 5. La forte performance è stata trainata principalmente dai risultati in alcuni paesi chiave come Regno Unito, Germania, Francia e Spagna, oltre che dal miglioramento delle prestazioni in numerosi altri mercati EMEA. Le vendite lorde della categoria globale Dolls, che ha recentemente visto il lancio di Creatable World, la prima linea di bambole pensata per superare gli stereotipi di genere, sono aumentate del 5% “as reported” e del 7% in valuta costante. Le vendite lorde globali di Barbie sono aumentate del 10%, “as reported”, e del 12% in valuta costante. Il marchio Barbie sta registrando una crescita a doppia cifra nel core EMEA. Hot Wheels ha realizzato vendite lorde globali in aumento del 25%, “as reported”, e del 27% in valuta costante, con il marchio in crescita a doppia cifra in molti mercati europei anche grazie al successo della nuova linea di Monster Trucks nella regione. Ulteriori note positive arrivano dalle categorie Action Figures, Costruzioni e Games: queste categorie combinate presentano vendite lorde globali in crescita traducendosi in una crescita a doppia cifra per la categoria Games in EMEA.

Sanjay Luthra, Amministratore delegato della regione EMEA, ha dichiarato: "Questi risultati dimostrano i progressi positivi del nostro piano di trasformazione per la regione EMEA, nonché il nostro ruolo nella svolta generale di Mattel. Nonostante il difficile panorama europeo della vendita al dettaglio, stiamo guadagnando quote attraverso partnership di successo, mentre continuiamo a lavorare a stretto contatto con i nostri rivenditori e clienti per costruire soluzioni strategiche a lungo termine, migliorando al contempo le capacità omni-canale e offrendo programmi di marketing a 360 gradi".

Contenuti correlati : Mattel

ACCADDE OGGI

  • 18 Novembre 2015
    La forza della competenza
    Un punto vendita storico sito nel cuore di Milano, proprio a ridosso del Duomo, caratterizzato da un allure vintage, con arredi originali degli anni

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy