04 Dicembre 2015  17:05

Una realtà dinamica

Silvia Balduzzi
Una realtà dinamica

L’azienda è da sempre proiettata alla ricerca di articoli innovativi e appetibile che si sposino con la filosofia Real Baby: ce ne parla il titolare Graziano Sartor

Real Baby è una società che opera nel settore della prima infanzia da oltre 30 anni ed è stata costituita nel 1979 quale seconda società dei soci fondatori. Fin dall’inizio si è occupata della lavorazione di tessuti e materie plastiche, confezionando articoli per grandi marchi del settore della puericultura italiana. Dal 1995 ha poi indirizzato parte delle proprie risorse alla confezione di articoli in conto proprio, promuovendoli sul mercato italiano il brand Baby’s Clan: la produzione a marchio si rivolge a una clientela in grado di valutare e recepire la bontà del prodotto, la qualità delle materie impiegate, il live e l’ottimizzazione dei modelli. «Data l’esperienza maturata nel campo commerciale Real Baby ha intrapreso alcune collaborazioni con noti marchi internazionali per la distribuzione di prodotti di loro fabbricazione nel territorio italiano, tra cui Mattel, Fisher-Price, Boon, Bumbo, cotinfant, JJ cole, Magic Bed, happy Giampy, Ambra Baltica – spiega Graziano Sartor, titolare di Real Baby – questo ha reso ancora più prezioso il pacchetto offerto da Real Baby che a oggi si propone come privilegiato interlocutore per le esigenze di vendita dei punti commerciali. La crescita costante che in questi ultimi anni ha caratterizzato Real Baby, passata da produttore e distributore del solo marchio Baby’s Clan a distributore in tutta Italia di tutti i brand sopra elencati ha richiesto un impegno notevole da parte di tutto lo staff; l’acquisto di una nuova sede, attualmente in ristrutturazione, più grande e moderna e quindi più in linea con le nostre attuali esigenze e soprattutto la fondazione della nuova società denominata Real baby Distribuzione».

 

Quali performance avete registrato nel corso del 2015?

 

«L’anno ormai quasi trascorso ci ha visti impegnati nel consolidamento dei brand che avevamo già immesso sul mercato italiano. Al contempo abbiamo portato avanti diverse trattative con aziende e contatti incontrati nelle varie fiere visitate (Hong Kong, Norimberga, Shangai, Colonia): siamo costantemente proiettati nella ricerca di articoli innovativi e appetibili per il nostro mercato di riferimento, che si sposino con la filosofia Real Baby incentrata sulla qualità e che riteniamo possano arricchire e completare la nostra offerta al cliente. Il 2015 è stato per noi un anno di crescita, abbiamo registrato un incremento decisamente positivo nelle vendite dovuto sia al consolidamento dell’azienda in cui crescita e miglioramento delle performance procedono di pari passo, sia grazie al potenziamento del settore marketing che ha aumentato la nostra visibilità favorendo l’acquisizione di nuovi importanti clienti».

 

Quali prodotti e brand saranno tra le novità 2016?

 

«Ci sarà un’implementazione dei prodotti facenti parte del brand Fisher-Price. Inoltre abbiamo intenzione di riqualificare la nostra linea produttiva tessile Baby’s Clan, sia per quanto riguarda la linea che il packaging, che saranno adeguatamente presentati con un nuovo catalogo, ma anche sul sito e sui social. Grosse soddisfazioni le trarremo dall’inserimento sul mercato di un nuovo articolo Bumbo, brand sudafricano molto famoso e apprezzato all’estero e di cui siamo distributori ufficiali per l’Italia. Infine punteremo sull’introduzione nel mercato del brand Axkid: azienda svedese che produce seggiolini auto e adotta standard qualitativi altissimi nel campo della sicurezza auto. Non ci poniamo comunque limiti e siamo sempre alla ricerca di novità che rispondano ai bisogni del mercato medio-alto».

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy