29 Luglio 2020  08:09

AMC-Universal, accordo rivoluzionario sulle window

redazione
AMC-Universal, accordo rivoluzionario sulle window

foto GattyImages

Ridotta a 17 giorni la finestra tra l’uscita theatrical di un film distribuito major e la release in vod

Dopo lo scontro acceso in pieno lockdown per la release in premium vod di Trolls World Tour, AMC e Universal hanno ora stretto un accordo rivoluzionario sulle window dei film distribuiti dalla major nei multiplex della più grande catena americane. Nel dettaglio, ora AMC accetta che la finestra tra la release theatrical nelle sue strutture e la release in vod di un titolo Universal possa essere di soli 17 giorni (inclusi 3 weekend); attualmente il periodi è di 90 giorni. Si tratta dunque di una agreement storico che getta le basi per una ridiscussione del tema delle window dell’industria hollywoodiana. Un argomento caldo, visto soprattutto il periodo attuale nel quale la situazione sanitaria negli Stati Uniti è ancora molto incerta e la percezione di sicurezza della fruizioni in sala potrebbe non essere garantita nell’immediato.
Non sono ancora stati ufficializzati i costi per il noleggio in VOD premium, ma, sulla linea dettata nei mesi scorsi da Trolls World Tour e altri film usciti in questo periodo, il prezzo sarà di circa 19,99 dollari per la visione entro le 48 ore dall’acquisto. Secondo The Hollywood Reporter, AMC potrebbe ricevere il 10% di ogni noleggio.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 30 Ottobre 2019
    Ecco quando parte HboMax
    John Stankey, Ceo di Warner Media, il colosso proprietario di Warner Bros. Studios e delle reti televisive Hbo, Tbs / Tnt e Cnn, ha rivelato che la

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy