e-duesse.it / News / Home video / Antipirateria, nasce Alliance for Creativity and Entertainment

navigation

Antipirateria, nasce Alliance for Creativity and Entertainment

Antipirateria, nasce Alliance for Creativity and Entertainment

Un nuovo organismo al cui interno, oltre a studios e broacaster, figurano anche Netlifx, Hulu e Amazon

Si chiama Alliance for Creativity and Entertainment (ACE) e rappresenta una nuova coalizione - che include al suo interno sia diversi studios e broadcaster, sia piattaforme di servizi online - nata per arginare efficacemente il proliferare della pirateria digitale che ha alzato notevolmente il livello dell’offensiva come dimostrato recentemente dalla vicenda de I Pirati dei Caraibi 5. Secondo quanto la stessa ACE ha comunicato i contenuti illegalmente scaricati – nel solo 2016 - sono stati oltre 5.4 miliardi, tra serie Tv e film. L’alleanza avrà quindi il compito di collaborare strettamente con organismi come Mpaa e Mpa e vi aderiscono: Amazon, AMC Networks, BBC Worldwide, Bell Canada and Bell Media, Canal+ Group, Cbs Corporation, Constantin Film, Foxtel, Grupo Globo, HBO, Hulu, Lionsgate, Metro-Goldwyn-Mayer, Millennium Media, NBCUniversal, Netflix, Paramount Pictures, SF Studios, Sky, Sony Pictures Entertainment, Star India, Studio Babelsberg, STX Entertainment, Telemundo, Televisa, 20th Century Fox, Univision Communications, Village Roadshow, The Walt Disney Company e Warner Bros. Entertainment Inc.

Contenuti correlati: hulu , pirateria , netflix , amazon , web , mpaa

EDITORIALISTI