25 Luglio 2019  14:55

Il Bonus Cultura anche per i prodotti audiovisivi

Antonio Allocati
Il Bonus Cultura anche per i prodotti audiovisivi

(@ Pixabay)

Si attende ora la ratifica della Camera

Buona notizia per l’editoria audiovisiva che è stata infatti inclusa dal legislatore nel Bonus cultura destinato ai 18enni Una decisione che risponde finalmente ad un’esigenza che non riguarda solo il settore rappresentato da Univideo ma tutto il mondo culturale italiano. I giovani italiani avranno l’opportunità, attraverso la Carta Elettronica per la Cultura del valore nominale massimale di 500 euro, di accedere a svariate opportunità di formazione e di conoscenza e dopo diversi anni dall'introduzione del Bonus 18 si allarga il paniere anche ai prodotti audiovisivi: il supporto fisico e il digitale transazionale restano gli unici canali di accesso alla più vasta libreria di cinema del presente e del passato. Univideo plaude alla decisione del Legislatore e conferma l’importanza dell’home entertainment, che nel 2018 vale circa 290 milioni di euro. “Accogliamo con soddisfazione - spiega Lorenzo Ferrari Ardicini, Presidente di Univideo e di CG Entertainment. Speriamo che la Camera possa ratificare rapidamente il testo licenziato dal Senato. Un ringraziamento sentito alla sottosegretaria Lucia Borgonzoni, alla Direzione Generale Cinema e ai senatori Gianfranco Rufa e Roberto Rampi che hanno convintamente sostenuto la fine di questo emenadamento”.

Contenuti correlati : ratifica univideo borgonzoni bonus cultura dvd blu ray camera senato decreto

ACCADDE OGGI

  • 19 Agosto 2013
    DEG Usa, Amy Jo Smith presidente
    Il DEG –Digital Entertainment Group promuove Amy Joe Smith, già Executive Director dell’associazione a presidente. Amy Jo Smith sostituisce in...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy