04 Agosto 2014  17:16

Mercenari 3, Lionsgate avvia causa legale

Antonio Allocati
Mercenari 3, Lionsgate avvia causa legale

Depositata preso la corte Federale della California un’istanza contro i responsabili dei siti che hanno diffuso il film illegalmente

I mercenari 3 nei giorni scorsi è stato protagonista in Usa di un clamoroso caso di pirateria. Lionsgate, lo studio americano che dal 15 agosto distribuirà il film nelle sale statunitensi, ha depositato presso la corte distrettuale della California una causa legale contro gli amministratori dei siti billionuploads.com, limetorrents.com, hulkfile.eu, swankshare.com, played.to e dotsemper.com. intimando ai destinatari della causa di riconsegnare le copie digitali del film (nei giorni scorsi erano anche state inviate delle lettere per chiedere la rimozione dei file pirata). Nella causa, come riporta Homemediamagazine.com, si legge che gli imputati “hanno volutamente distribuito, riprodotto, riprodotto e in altro modo sfruttato il film senza l’autorizzazione di Lionsgate, e in violazione dei diritti esclusivi di Lionsgate". Insieme con il risarcimento dei danni, la causa richiede la chiusura dei siti, la riconsegna delle copie del film così come di tutti i server, hard disk, flash drive, drive allo stato solido, dischi ottici, dispositivi mobili, personal computer e qualsiasi altro supporto che ha veicolato illegalmente il film. Viene anche chiesto che gli Internet Service Provider collaborino bloccare la condivisione della pellicola. Non è ancora stato quantificato il danno economico e la richiesta di risarcimento.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2014
    Spider-Man resiste a Godzilla
    È ancora The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro (Universal P.) al vertice delle classifiche (dei supporti aggregati) dei titoli più

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy