14 Febbraio 2020  15:00

Sky aumenta gli investimenti in contenuti originali

Matteo T. Mombelli
Sky aumenta gli investimenti in contenuti originali

Una delle prime immagini di con protagonista l'attore Jude Law (© Sky Uk)

In occasione di Up Next, Sky Uk ha presentato gli 80 nuovi titoli che andranno in onda nel 2020. Tra questi The Third Day il primo Tv drama immersivo

Un’anteprima dell’offerta di Sky Uk per il 2020 è stata presentata in occasione di Up Next, l’evento vetrina in programma alla Tate Modern di Londra con il quale l’emittente ha svelato la più ampia programmazione mai realizzata.

Quattro, in particolare, le serie britanniche presentate in anteprima con un trailer in prima visione – Breeders, Save Me Too, Two Weeks To Live, I Hate Suzie – che si collano tra gli 80 titoli originali che Sky Uk manderà in onda nel corso del 2020, registrando una crescita del 25% rispetto al 2019, insieme a un aumento del 40% per la produzione Usa.

Sky, che punta a raddoppiare entro il 2024 l’investimento in produzioni originali attraverso Sky Studios, ha presentato anche The Third Day, il primo Tv drama immersivo. Frutto di una collaborazione tra Sky Studios, HBO, Plan B, Punchdrunk e lo scrittore Dennis Kelly, la serie sarà divisa in tre parti, tre storie autonome ma interconnesse, e vedrà protagonisti gli attori Jude Law, Naomie Harris, ma anche gli stessi telespettatori. Come? Attraverso un evento dal vivo, previsto nella seconda parte di The Third Day. “Raccontare una storia che abbraccia la Tv e l’azione dal vivo è stata una mia ambizione da lungo tempo”, ha commentato il co-creatore Felix Barrett, direttore artistico di Punchdrunk. “The Third Day sarà sia uno spettacolo televisivo che un mondo in cui si può entrare, dando agli spettatori la possibilità di vivere e respirare la narrazione”.

Contenuti correlati : Sky Uk Up Next Sky

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 27 Febbraio 2009
    Rai: illegittima la revoca di Petroni
    Si conclude la vicenda sulla rimozione del consigliere Rai Angelo Maria Petroni avvenuta nel marzo 2007 a opera dell’allora ministro dell’Economia, Tommaso Padoa Schioppa.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy