23 Novembre 2004  00:00

Atari: fatturato Q1 a + 14%

TIds

IESA, la holding che include il publisher francese Atari, ha fatturato 105,4 milioni di euro nel trimestre conclusosi il 30 settembre. In Europa e Asia la crescita è del 30%

Il publisher francese Atari, il principale editore europeo, ha fatto registrare entrate pari a 105,4 milioni di euro nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2004-2005, conclusosi il 30 settembre scorso, per una crescita pari a +14%, +19% a tasso di cambio costante. La crescita è stata maggiore in Europa e Asia, +30%, portando questi due territori a valere 46% del fatturato complessivo. I formati principali sono risultati PS2 (48%) e Xbox (17%), mentre tra le highlights del trimestre, il publisher cita il titolo Driv3r, che ha venduto 3 milioni di copie, oltre a Transformers Armada, Unreal Tournament 2004, Shadow Ops Red Mercury e i titoli Dragonball Z. Per il prossimo trimestre l’azienda punta sui lanci di Pirates e Roller Coaster Tycoon per PC oltre a Dragonball Z: Budokai 3 per PS2.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

  • 24 Novembre 2015
    70 milioni di VR headset entro il 2017
    Mentre ancora molti si interrogano su quale potrà essere il futuro (soprattutto commerciale) dei prodotti legati alla realtà virtuale, il centro...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy