25 Novembre 2014  09:38

Sony risponde a DerpTrolling

Matteo Bonassi
Sony risponde a DerpTrolling

Nessuna operazioni di hacking contro PSN

Sony ha negato ufficialmente qualsiasi coinvolgimento nelle operazioni di hacking portate a termine da DerpTrolling, che aveva invece confermato di aver colpito, oltre alla piattaforma PSN, anche Windows Live Mail, e i server di 2KGames. Sony ha confermato che nessun tentativo di hacking è stato tentato contro PSN e che non ci sono prove delle operazioni portate a termine da DerpTrolling. La multinazionale nipponica ha inoltre confermato di mantenere massima allerta per prevenire operazioni di questo tipo.

Contenuti correlati : hacking allerta Sony DerpTrolling PSN

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 18 Agosto 2011
    GameStop a -3,1% nel Q2
    Le difficoltà del mercato videoludico tradizionale, che sta attraversando una fase di flessione a livello globale, trovano riscontro anche nei risultati...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy