e-duesse.it / Editorial(ist)i / Silvia Balduzzi - Toy Store / Uno sguardo “nuovo” al Natale

navigation

Uno sguardo “nuovo” al Natale

 

Il Natale ormai è alle porte, gli ordini sono conclusi e le attenzioni di Industria e Distribuzione sono tutte orientate a spingere, ognuno con i propri strumenti e finalità, il sell out. Si parte, così come emerge dagli ultimi dati NPD, con un mercato caratterizzato da una certa stabilità che, nel periodo che va da gennaio a luglio 2017, ha segnato una crescita a valore del 1,1%. Lievemente positivi anche il dato a volume, che indica un trend dello 0,4%, e il prezzo medio che passa da 11,34 a 11,42 euro, con un incremento dello 0,7%. A livello di macrocategorie di prodotto, sempre secondo le rilevazioni NPD, sono i prescolari a registrare la crescita maggiore (+10%), confrontati con lo stesso periodo dello scorso anno. Per quanto riguarda, invece, le licenze è PJ Masks la property a crescita maggiore, seguita da Batman e Super Wings.

A confermare, in parte, tali dinamiche di mercato sono anche gli operatori del Normal Trade, coinvolti nell’inchiesta che pubblichiamo su questo numero, in cui proponiamo una panoramica sul business dell’anno, sulla situazione degli ordini, sui prodotti selezionati per l’high season e le previsioni per il periodo di massima stagionalità. Alcuni dei nostri intervistati non nascondono che il 2017 sia stato finora un anno impegnativo, nel quale non sono mancate le criticità e le difficoltà nel creare traffico in negozio. L’attuale situazione di mercato va letta e, quindi, affrontata in modo nuovo. Non basta ricalcare pedissequamente quanto fatto in passato, ma è il momento di capire come adeguarsi ai cambiamenti. Il cliente si muove oggi secondo modelli di consumo fluidi, caratterizzati dalla convergenza tra online e offline, e sta al negoziante costruire un’offerta e proporre un servizio che ne tengano conto. Anche le animazioni sul punto vendita, come dimostrano le case history presenti su questo numero, sono funzionali ad attrarre questo nuovo consumatore. Senza dimenticare l’importanza oggi di mantenersi sempre aperti nei confronti del mercato, Industria, ma anche colleghi retailer con cui è sempre più urgente fare squadra.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

Silvia Balduzzi - Toy Store


Nata a: Vizzolo Predabissi (Milano) il 22/2/1982
In Editoriale Duesse dal: 22/01/2007
Giocattoli preferiti da bambina: le Micro Machine Cambia Colore, il Das, le bamboline Lady Lovely, Pisolone e i Popples
Quando non scrive su Toy Store ed E&L si occupa di: politica, in particolare pari opportunità, perdere tempo e il mio carlino Lisandro
Le piaccono: il caffè al bar, le torte (cucinate dagli altri), la storia del Novecento, i quotidiani e i libri, il non prendersi troppo sul serio e quelli che vedono le cose in modo diverso.
Libri preferiti: Casa di Bambola di Henrik Ibsen e Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand
Film preferiti: Into The Wild e Pomodori Verdi Fritti alla Fermata del Treno
Canzoni preferite: Rimmel di De Gregori, Eskimo di Francesco Guccini e Soltanto un Gioco de I Nomadi
Non le piacciono: i pregiudizi, la moda (e penso si noti abbastanza facilmente) e gli indifferenti.
Cosa le piace di più del mondo del Giocattolo: amo i racconti e i consigli degli storici del mercato e l’entusiasmo del settore per le novità presentate ogni anno alla fiera di Norimberga.


Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30