05 Marzo 2007  00:00

Anie: accordo con Sace e Simest

TBsf

L’intesa, di durata triennale, intende favorire la competitività italiana sui mercati esteri

Anie, la Federazione nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche, ha siglato in questi giorni un accordo di collaborazione triennale con Sace (Servizi assicurativi del commercio estero) e Simest (Società italiana per le imprese all’estero). L’intesa consentirà ai soci Anie di usufruire dell’assistenza specialistica fornita da Sace e Simest per operare sui mercati esteri.“L’accordo” ha dichiarato Guidalberto Guidi (nella foto), presidente di Anie “offre ai soci un servizio di rilevante utilità: le imprese potranno infatti beneficiare di check-up personalizzati tesi a valutare la reale efficacia dei loro progetti di internazionalizzazione. L’intesa raggiunta con Sace e Simest rappresenta un ulteriore passo in avanti nel processo di internazionalizzazione delle imprese italiane, aspetto ormai imprescindibile per l’affermazione della presenza e della competitività nazionale in un mercato globalizzato”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy