22 Ottobre 2020  14:37

Francesco Totti conquista il box office italiano

Valentina Torlaschi
Francesco Totti conquista il box office italiano

Foto di Fabio Rossi

Il documentario sull’ex-capitano della Roma distribuito da Vision ha incassato 592mila euro in 3 giorni

Dopo l’anteprima alla Festa del cinema di Roma, Mi Chiamo Francesco Totti è approdato nelle sale conquistando il primo posto al box office italiano. Nella sua uscita-evento di 3 giorni, il documentario diretto da Alex Infascelli e distribuito da Vision ha incassato 592mila euro, per oltre 55mila spettatori.
Diretto da Alex Infascelli, soggetto e sceneggiatura di Alex Infascelli e Vincenzo Scuccimarra, il film è tratto dal libro Un Capitano scritto da Francesco Totti con Paolo Condò (edito da Rizzoli). Il docufilm è prodotto da Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Virginia Valsecchi, una produzione The Apartment e Wildside, entrambe del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment, Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video

Nicola Maccanico, Ceo di Vision Distribution, ha così commentato: «Il meraviglioso documentario di Infascelli dimostra che, nonostante le difficoltà del momento, il rapporto tra pubblico e sala è ancora vivo. E con responsabilità per contribuire in ogni modo possibile al supporto del mondo dell’esercizio abbiamo deciso di lasciare nei cinema “Mi Chiamo Francesco Totti” anche nei prossimi giorni. Far vivere il cinema oggi implica l’assunzione da parte di ognuno di alcuni rischi e Vision non ha paura di farlo».
Gli fa eco Lorenzo Mieli, Ceo di The Apartment: «Siamo orgogliosi e felici di questo grande risultato. E stavolta, oltre a Totti, Infascelli, Wildside, Fremantle, Capri Entertainment, Rai Cinema e Vision, compagni di viaggio in questa avventura, è il momento di ringraziare il pubblico e gli esercenti. Sono loro, infatti, che in questo momento così difficile, hanno dimostrato che, con le giuste precauzioni, possiamo continuare a intrattenerci ed emozionarci tutti insieme con grandi storie di grandi eroi. Cosa di cui ora più che mai abbiamo davvero bisogno».

Il regista Alex Infascelli ha dichiarato: «L'eccezionale risultato di presenze in sala è la prova dell'amore tra la gente e Francesco Totti. Io sono felice di esserne stato il messaggero».

Dopo questa uscita-evento dal 19 al 21 ottobre, il film sarà a disposizione degli esercenti che vorranno programmarlo.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy