e-duesse.it / speciali di sezione / Le photogallery del Giocattolo / Un primo semestre positivo

navigation

Un primo semestre positivo

Un primo semestre positivo

Maurizio Gambetti

È quello del 2016 di Giocattolandia di Milano nelle parole del titolare Maurizio Gambetti

Toy Store ha incontrato Maurizio Gambetti, titolare di Giocattolandia di Milano, per fare con lui un punto sull’andamento dell’anno. Secondo il retailer «Il 2016 si è aperto in modo positivo, con una crescita che nel periodo gennaio-giugno si è attestata al 12% rispetto allo stesso periodo del 2015. In generale, durante i primi sei mesi dell’anno, abbiamo avuto ottime richieste per Lego, seguito dai prodotti su licenza Winx, Blaze e Paw Patrol. Molto bene anche Djeco, soprattutto come oggetto regalo. Sempre buone le performance dei giochi di società, in particolare quelli pubblicizzati, ad esempio Monopoly, Torte in Faccia, Chrono Bomb e Pictionary. Per quanto riguarda l’estate abbiamo lavorato bene con la fine della scuola e come regali per la pagella sono stati scelti Lego, Nerf, i giochi creativi, come ad esempio Doh Vinci e Laboratorio Pennarelli, e Barbie. Al rientro ad agosto saremo già pronti con i prodotti per l’high season e il Natale: abbiamo, infatti, concluso praticamente tutti gli ordini e scelto i prodotti su cui puntare per il periodo di massima stagionalità».

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.