27 Luglio 2010  15:35

Festival di Venezia, tre italiani alle Giornate degli Autori

Boeg
Festival di Venezia, tre italiani alle Giornate degli Autori

Cielo senza terra

Maderna, Capuano e un esordio a quattro mani nella sezione diretta da Giorgio Gosetti

Presentato oggi il programma delle Giornate degli autori, la sezione indipendente guidata da Giorgio Gosetti e promossa insieme ad Anac e 100Autori, che si svolgerà dal 1 all'11 settembre durante la Mostra del cinema di Venezia. Tra i 12 film scelte per la Selezione Ufficiale (e che concorreranno per il premio Label Europa Cinemas) su 500 film da tutto il mondo, sono tre i titoli italiani: ‘Et in terra pax’ degli esordienti Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, ‘Cielo senza terra’ di Giovanni Davide Maderna e Sara Pozzoli e ‘L’amore buio’ di Antonio Capuano (l’ultimo film interpretato da Corso Salani, l’attore recentemente scomparso). «A causa dei tagli – ha spiegato Giorgio Gosetti – non ci sarà più la sala Perla Due tra quelle disponibili. Ricominceremo un’amichevole collaborazione con la Settimana della Critica dividendoci le sale a noi dedicate, ovvero la Sala Darsena e la Sala Volpi». Nella sezione in concorso per la prima volta ci sarà un film d’animazione ‘Pequenas voces’ degli autori cileni Jairo Carrillo e Oscar Andrade, il nuovo film ‘Cirkus Colombia’ del premio Oscar Danis Tanovic, mentre la commedia ‘Les bruit des glacons’ di Bertrand Blier sarà il film d’apertura. Oltre alla sezione in concorso ci sono due sezioni parallele, ‘Spazio aperto’, dedicata al documentario, e ‘Ritratti e Paesaggi italiani’; dei 10 film presentati complessivamente nelle due sezioni, otto sono italiani.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.