13 Settembre 2010  09:04

Mostra del Cinema, Leone d'oro a 'Somewhere'

BOSr
Mostra del Cinema, Leone d'oro a 'Somewhere'

'Somewhere'

I premi della 67ma edizione del festival. Nessun riconoscimento per gli italiani

Si è chiusa sabato senza alcun premio agli italiani la 67ma edizione della Mostra el cinema di Venezia. Il Leone d’oro, infatti, è andato a 'Somewhere' di Sofia Coppola; il premio è stato attribuito dalla giuria presieduta da Quentin Tarantino e composta da Guillermo Arriaga, Ingeborga Dapkunaite, Arnaud Desplechin, Danny Elfman, Luca Guadagnino e Gabriele Salvatores. Il Leone d'argento per la miglior regia è andato a Álex de la Iglesia per ‘Balada triste de trompeta’ mentre il premio speciale della giuria è andato a 'Essential Killing' di Jerzy Skolimowski. Le coppe Volpi per le interpretazioni sono andate a Vincent Gallo per 'Essential Killing' e a Ariane Labed per 'Attenberg'. Il Premio Marcello Mastroianni per l'attore o attrice emergente è stato assegnato a Mila Kunis per 'Black Swan'. L'Osella per la miglior fotografia è andata a Mikhail Krichman per Silent Souls di Aleksei Fedorchenko e quella per la migliore sceneggiatura è stata attribuita a Alex de la Iglesia per 'Balada triste de trompeta'. Leone speciale a Monte Hellman mentre il Leone del futuro - Premio Venezia opera prima (Luigi de Laurentiis) è stato vinto da 'Majority' di Seren Yüce (Giornate degli autori); al film andranno anche 100.000 dollari, messi a disposizione da Filmauro, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.