13 Settembre 2010  10:34

Venezia, premio Orizzonti a ‘Verano de Goliat’

BOps
Venezia, premio Orizzonti a ‘Verano de Goliat’

Il lungometraggio di Nicolás Pereda scelto tra 64 film

Il film ‘Verano de Goliat’ (‘Summer of Goliath’) di Nicolás Pereda è il vincitore nella sezione Orizzonti della 67ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Il premio è stato assegnato all’unanimità dalla giuria presieduta da Shirin Neshat e composta da Raja Amari, Lav Diaz, Alexander Howarth e Pietro Marcello, che ha scelto questo film tra i 64 partecipanti. L’opera, coproduzione messicana/canadese, racconta le vicende di un gruppo di abitanti di un piccolo comune nelle zone rurali del Messico.
Il premio speciale della giuria, riservato ai lungometraggi, è andato invece a ‘The Forgotten Space’ di Nöel Burch e Allan Sekula. Per quanto riguarda i cortometraggi, ad aggiudicarsi il premio è stato l’austriaco ‘Coming Attractions’ di Peter Tscherkassky, mentre per i mediometraggi ha vinto l’israeliano ‘Tse’ (‘Out’) di Roee Rosen. Una menzione speciale è stata riconosciuta a ‘Jean Gentil’ di Laura Amelia Guzman e Israel Cardenas. La Giuria, dopo aver visionato i 21 cortometraggi europei della selezione Orizzonti, ha deciso, infine, di assegnare il Venice Short Film Nominee for the European Film Awards a ‘The External World’ di David Oreilly.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.